Conoscete il progetto “Nati per Leggere”?  NpL ha l’obiettivo di promuovere la lettura ad alta voce ai bambini di età compresa tra i 6 mesi e i 6 anni.

E’ promosso dall’alleanza tra bibliotecari e pediatri attraverso le seguenti associazioni: l’Associazione Culturale Pediatri – ACP che riunisce tremila pediatri italiani con fini esclusivamente culturali, l’Associazione Italiana Biblioteche – AIB che associa oltre quattromila tra bibliotecari, biblioteche, centri di documentazione, servizi di informazione operanti nei diversi ambiti della professione e il Centro per la Salute del Bambino – ONLUS – CSB, che ha come fini statutari attività di formazione, ricerca e solidarietà per l’infanzia.

Shea insieme a Spazio neo mamma di Fiammetta  (http://spazioneomamma.blogspot.com/2011/02/ai-genitori-di-bambini-di-12-36-mesi.html), diffonde ” Una ricerca sulle abilità socio-comunicativa , promossa dal coordinamento Nati per Leggere (http://www.natiperleggere.it/) e rivolta ia genitori di bambini di età compresa tra i 12-36 mesi.

Il regolamento:

AVVISO PER I GENITORI DI BAMBINI DI 12 – 36 MESI ( aperto a tutti i genitori d’Italia)
Il Servizio di Logopedia della SCO di Otorinolaringoiatria e Audiologia
 Pediatrica dell’IRCCS Burlo Garofolo di Trieste sta svolgendo uno studio sulle abilità socio-conversazionali in bambini di età compresa tra i 12 e i 36 mesi.
L’obiettivo di questo studio è quello di validare il “Questionario ASCB, le Abilità Socio-Conversazionali del Bambino” di Bonifacio e Girolametto (2007) su un campione molto ampio di bambini italiani.

Possono accedere allo studio i/le bambini/e:
a) nati/e a termine (38 settimane o più);
b) non gemelli;
c) coloro che non hanno presentato problemi importanti di sviluppo rilevati dal pediatra nei bilanci di salute;
d) coloro che sono esposti ad una sola lingua o al dialetto considerato come variante della stessa lingua di apprendimento.

Ai genitori disposti a partecipare allo studio verrà chiesto di compilare per una sola volta due questionari relativi allo sviluppo comunicativo e linguistico del bambino.

Il tempo richiesto per la compilazione dei questionari è di circa un’ora.
I genitori interessati possono contattare la dott.ssa Serena Bonifacio, logopedista coordinatrice della ricerca allo 040 3785345 dalle ore 13 alle 14 da lunedì a venerdì oppure inviando una e mail alla sua attenzione a logopedia@burlo.trieste.it la quale provvederà a fornire tutte le informazioni utili per la compilazione dei questionari e del consenso allo studio.

Annunci