Nel pomeriggio, come se non avessi abbastanza cose da fare, i miei piccolini hanno manifestato il desiderio di mangiare qualcosa di buono! Di tutto quello che abbiamo in casa, nulla era di loro gradimento. Desideravano mangiare i biscotti: “quelli buoni che sai fare tu” , hanno detto.

Cosa fare, allora? Come una  cane da tartufo, sono andata alla ricerca di qualcosa d’assemblare per creare “quei biscotti”.
Ho trovato un panetto di pasta frolla congelata, marmellata, nutella, e cocco. Questo è il risultato:

Potete acquistare  della pasta frolla al supermercato o decidere di farla voi. La ricetta che utilizzo è quella classica; se la voglio  più morbida aggiungo un po di lievito.

300 g farina ,150 g zucchero, 150 g burro, 1 uovo + 1 tuorlo, scorza di ½ limone 1 pizzico di sale . Procedimento: La farina a fontana sul ripiano, aggiungete lo zucchero e il sale; al centro il burro ammorbidito, un uovo, un tuorlo e la scorza di limone. Amalgamate velocemente gli ingredienti. Lavorare l’impasto per pochissimo, aggiungendo un poco d’acqua tiepida se tende a rompersi. Formate una palla e lasciatela riposare per 1 ora in luogo fresco, avvolta nella pellicola. (Quando vado di fretta la metto nel congelatore).

Stendete la pasta frolla  e con degli stampini ritagliate le forme che preferite maggiormente. In quelle a cuore ho alternato marmellata e nutella. Poi ho fatto dei bastoncini e li ho “infarinati” nel cocco. Come stampino in mancanza di altri, potete utilizzare  un bicchiere e fare una mezza luna. I bimbi resteranno sorpresi. Tempo di cottura 10/15 minuti nel foro ventilato .

I miei bambini li hanno divorati. Io invece, che sono a dieta, ci son “caduta sopra”!

E voi avete nel vostro “ricettario” delle ricette veloci e d’effetto?

Annunci